Stage teorico - pratico

Visione e sguardi in psicomotricità

Verona, 05 - 26 - 27 Ottobre 2019

Contenuti

Lo sguardo è una competenza complessa: di ordine sia neuropsicologico che psicologico e psicodinamico. Una sintesi di competenze percettive, cognitive, simboliche, comunicative e affettivo – relazionali; di immagini reali e soggettive. E’ quindi una competenza psicomotoria.
Cosa è lo sguardo? Quale è il suo ruolo negli apprendimenti e nella vita sociale? Quale è il suo ruolo nella costruzione della personalità e nell’apprendimento scolastico? Un bambino impara a comunicare e ad apprendere in un’età in cui sono pronte le specifiche strutture neurocognitive, così come dalle aspettative degli adulti, o impara sin dal primo giorno in cui stabilisce una relazione col mondo psichico degli adulti? Come affrontare le difficoltà psicomotorie e di apprendimento, in particolare della scrittura e della lettura? Quale è il ruolo della Psicomotricità?
Attorno a questi interrogativi si svilupperà il corso favorendo nei partecipanti, oltre ad un approfondimento teorico, una presa di coscienza sull’importanza di un uso professionale dello sguardo nel proprio lavoro pedagogico, riabilitativo o terapeutico.

Parole Chiave:

  • visione;

  • sguardo;

  • emozione;

  • difficoltà psicomotorie e di apprendimento della letto - scrittura;

  • presa in carico psicomotoria.

Date:

  • Venerdì 25 Ottobre, ore 16.00 - 20.30

  • Sabato 26 Ottobre, ore 09.00 – 13.00 | 14.00 – 18.00

  • Domenica 27 Ottobre, ore 08.30 – 12.30

Sede: CISERPP – Verona

Partecipanti: minimo 12 – massimo 24

Quota: € 219,60 (€ 180,00 + IVA 22%)

ECM: richiesti

Contenuti:

  • motricità oculare, postura e azione;

  • vista e intersensorialità;

  • visione centrale e periferica; percezione, memoria, attenzione e concentrazione visiva;

  • visione e sguardo tra funzione e funzionamento;

  • lateralità oculare e manuale;

  • sguardo, attaccamento e processo di individuazione-separazione;

  • sguardo tra emozione, rappresentazione e identità;

  • guardo e competenze psicomotorie come prerequisiti dell’identità e degli apprendimenti scolastici;

  • dislessia, disgra a e disortografia: definizione e problemi diagnostici;

  • sguardo e pro lo psicomotorio;

  • aspetti psicoaffettivi del deficit visivo;

  • disturbi psicomotori dello sguardo;

  • lo sguardo nella valutazione in pedagogia, in psicomotricità e nel rilassamento;

  • esercitazione, vissuto e casi clinici.

Conduttore:

  • Franco Boscaini - Psicologo, Psicoterapeuta e Psicomotricista, Direttore CISERPP, docente presso ISRP di Parigi. Delegato Nazionale OIPR.

Iscrizione

Corso Visione e sguardi in Psicomotricità

Per iscrizioni ed informazioni:

CISERPP – viale del Commercio, 47 – 37135 Verona (VR)

Dal Lunedì al Venerdì dalle 09.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.30

Tel.: 045 83 07 801

E-Mail: ciserpp@ciserpp.com