Descrizione

La psicomotricità da sempre è utilizzata come intervento terapeutico, e per questo apprezzata e diffusa. Spesso però non viene sufficientemente considerato l’ambito familiare o sociale del bambino: ci si concentra infatti solo sulla patologia senza tenere in considerazione il suo contesto evolutivo e sociale. Questo libro invece pone l’accento sull’interazione tra tutti i fattori che concorrono alla formazione del bambino, ampliando lo sguardo verso i suoi modelli di riferimento e le esperienze di vita che influenzano il suo comportamento. L’approccio innovativo del volume è esemplificato anche dalla presenza di casi pratici che dimostrano, attraverso le fasi più significative dell’intervento psicomotorio, l’importanza del supporto psicologico-educativo alle figure parentali e della collaborazione con gli insegnanti.