VERONA, 1-2-3 DICEMBRE 2017
III CONGRESSO INTERNAZIONALE
PSICOMOTRICITÀ... DALL’EVOLUZIONE ALL’INVOLUZIONE…


Un’esperienza corporea di benessere e di aiuto. La persona è un essere psicomotorio a partire dalla nascita, se non prima, sino al suo ultimo respiro lasciando comunque delle tracce come segno di una continuità spazio-temporale dell’esistenza individuale e sociale. Un percorso, la cui
armonia o disarmonia psicomotoria costituiscono un indicatore oggettivo di salute o di disagio psicosociale. Al di là dei fisiologici cambiamenti nel corso degli anni, anche in rapporto alla tipologia e qualità delle esperienze, il bisogno di iniziative senso-percettivo-motorie, di vissuti corporei e di simbolizzazione all’interno di una relazione intersoggettiva rimane immutato. Elementi questi che strutturalmente costituiscono un’unità, sostenuta sia dai dati scientifici sia dal lavoro clinico psicomotorio. E, al di là delle apparenze, tutte le età hanno dei momenti di fragilità psichica che trovano nel corpo la loro via privilegiata di espressione psicomotoria più o meno disordinata. E questo soprattutto nella società attuale e del prossimo futuro in cui l’uomo si trova tra la spinta evolutiva o involutiva da un lato e le pressioni o il disinteresse da parte dell’ambiente. Situazione in cui, oltre alle tradizionali patologie psicomotorie, oggi esistono e si intravedono nuovi disordini che richiedono adeguate competenze professionali in vista di una prevenzione ed una presa in carico coerenti. E la Psicomotricità, con i suoi strumenti di valutazione e di intervento fondati sul dialogo tonico-emozionale, diversificati per età, patologia e situazione socio-istituzionale, è sempre pronta a favorire e sostenere l’equilibrio della persona, dove il corpo costituisce quel dato sensibile a cui nessuno può sfuggire. Un contributo in tal senso viene, quindi, anche dallo psicomotricista che, per la sua specifica formazione, si rende disponibile a salvaguardare il meglio possibile l’equilibrio del singolo in funzione anche di quello familiare, sociale ed istituzionale.



Temi: attualità scientifica della psicomotricità • psicomotricità tra neuroscienze e psicologia• evoluzione-involuzione: quale significato? • i disordini psicomotori nelle diverse età:neonato, bambino, adolescente, giovane, adulto, anziano • corpo, società attuale e nuoveproblematiche • le nuove dipendenze • bisogni psicocorporei e identità psicomotoria nelle diverse realtà familiari e sociali • corpo e stress sociale • attualità e specificità della valutazione e dei test psicomotori • i nuovi mediatori • corpo e apprendimento • corpo e nuove dimensioni spazio-tempo • psicomotricità, rilassamento e grafomotricità di fronte alla tecnologia • l’ascolto psicocorporeo nelle cure palliative • il corpo nelle imprese • psicomotricità verso il futuro: quale formazione per nuove risposte.

RELATORI CONFERMATI:
Agostini Sara
Barbosa Helio
Baudacci Sonia
Biscardo Carlo Alberto
Bongiovanni Luigi Giuseppe
Boni Alessandra
Boscaini Flavio
Boscaini Franco
Canteri Elisabetta
Cattafesta Silvia
Chiamenti Giampietro
Costa Claudia
Dalla Bernardina Bernardo
Daprà Federica
Darra Francesca
Delaini Cristina
Epis Alessandra
García Núñez Juan Antonio
Giacomazzi Dina
Giromini Françoise
Grezzana Luigi
Hermant Gerard
Madera Maria Rosa
Magni Ilaria
Malesani Pier Giorgio
Martins Roque Rui
Neri Laura
Pajno Ferrara Franco
Piccarisi Andrea
Polini Maurizio
Rosati Lou
Ruìz Mendez Pabla Beatriz
Saint Cast Alexandrine
Tani Samuele
Trivellato Ezio
Useli Stefania

PATROCINI:

AIFP
APPI ( Associazione Professionale Psicomotricisti Italiani)
FIMP (Federazione Italiana Medici Pediatri)
FISSPP ( Federazione Italiana Scuole Superiori Professionali di Psicomotricità)
OIPR (Organizzazione Internazionale di Psicomotricità e Rilassamento)

PARTNER EVENTO:

Università degli Studi di Verona
ISRP Institut Supérieur de Rééducation Psychomotrice
MURCIA Universidad de Murcia

ACCREDITAMENTI CISERPP:
Organismo di Formazione accreditato dalla Regione del Veneto
Ente Accreditato dal M.I.U.R.con Dm. 22/7/10 per la formazione del personale della Scuola e la spedibilità della Carta Docente


Traduzione: in consecutiva

Quota di partecipazione:
€ 210+IVA (256.20)

ECM : NON PREVISTI

Al termine dell'evento verrà rilasciato un ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE.

SEDE SVOLGIMENTO EVENTO: Istituto Stimate”. Via C. Montanari 1 (p.zza Cittadella) - 37122- Verona

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA:
Ciserpp – viale del commercio 47 – 37135 – Verona –IT
Per iscrizioni e informazioni: ciserpp@ciserpp.com

PROGRAMMA COMPLETO: Homepage Eventi